L`azienda

L`azienda nasce negli anni trenta sotto la denominazione Albani & C., con sede nel centro storico della Spezia e officine nel quartiere retro portuale di Fossamastra, sviluppandosi nel settore delle riparazioni e manutenzioni navali, attività di primaria importanza per il porto della Spezia di quegli anni.

Durante il primo periodo di attività la società acquisisce la rappresentanza della Ideal Standard per la fornitura ed istallazione dei primi impianti di riscaldamento, realizzando fra gli altri l`impianto per la sede dell`Ammiragliato della Marina Militare.
L`azienda interrompe la propria attività durante la seconda guerra mondiale per poi ripartire nel periodo post bellico.

Nel primo dopo guerra l`attività si concentra nelle costruzioni e riparazioni navali principalmente nel settore militare attraverso l`acquisizione di commesse dall`Arsenale Militare della Spezia, ma anche nel settore mercantile attraverso solidi rapporti con il Cantiere I.N.M.A. e il Cantiere Sgorbini.

Negli anni settanta nasce la Corimar s.a.s.; l`attività nel tempo si concentra sulla costruzione ed istallazione di tutti gli impianti idraulici, oleodinamici e in particolare gli apparati motore su costruzioni nuove, mentre viene quasi abbandonato il settore delle riparazioni. Il mercato di riferimento rimane quello militare e quello mercantile fino alla fine degli anni ottanta; le commesse vengono acquisite fra gli altri dall`Intermarine, dalla Crestitalia, dai Cantieri Apuania, dai Cantieri Signani, dal S.E.C. e da Fincantieri.

Corimar viene affiancata nel corso degli anni ottanta dalla Ferro Ligure s.r.l.; le commesse acquisite da Corimar vengono gestite dalla stessa per quanto riguarda la fase di progettazione e quella di prefabbricazione mentre i montaggi a bordo delle unità in costruzione vengono affidati alla Ferro Ligure.

Dopo pochi anni Corimar s.a.s. e Ferro Ligure s.r.l. si fondono nell`attuale Corimar Ligure s.r.l. Il mercato di riferimento, pur restando sempre quello della cantieristica militare e mercantile, si rivolge sempre con maggiore interesse al settore della nautica da diporto, che negli anni novanta, in Italia in particolare, si incrementa con grande velocità. Vengono cos acquisite importanti commesse per cantieri che realizzano maxi yachts come Benetti, Azimut, Baglietto.

L`azienda all`inizio dell`anno 2005 si trasferisce nell`attuale sede di Pagliari alla Spezia.

L'Organizzazione, dispone di uno staff tecnico in grado di garantire una adeguata programmazione e gestione delle attività lavorative che le consentono di mantenere uno standard qualitativo del prodotto finito molto elevato.

La consapevolezza che l'ottenimento di risultati positivi, sia economici che di immagine, non possano prescindere da una continua ricerca del miglioramento e della soddisfazione del Cliente, ha spinto Corimar Ligure a sviluppare ulteriormente la politica della Qualità.

Tutto cio' ha consentito agli Enti di Classifca preposti, di verificare una buona rispondenza tra la metodologia di lavoro acquisita dall'Organizzazione e la Norma ISO 9001:2008, ottenendo pertanto il relativo Certificato di Conformità.